ERGE Studio Associato Medico Sportivo

News

torna alle news
07 novembre 2015

L'incredibile soria del Salford City...

Solo la Coppa d'Inghilterra regala storie come questa: il Salford City, formazione della Northern Premier League Premier Division (stiamo parlando del settimo livello della piramide inglese del calcio ndr), ha sconfitto 2-0 il Notts County, club invece di League Two, nella gara inaugurale del primo turno di FA Cup. Per capirci: è come se da noi una formazione di Prima Categoria avesse eliminato una di serie D. Tra le altre cose tra i proprietari del Salford, piccolo centro attacato a Manchester, compaiono ex grandissime glorie dello United, chi? Beh, gente del calibro di Phil e Gary Neville, Nicky Butt, Paul Scholes e Ryan Giggs che possiedono il 10% a testa delle azioni. Il restante 50 è in possesso di uno tra i mille uomini più facoltosi al mondo, Peter Lim ("un uomo d'affari" di Singapore).

Parliamo della partita: la gara è stata disputata davanti a 1.400 spettatori e il 2 a 0 è maturato nella ripresa. Il centravanti Danny Webber, 33 anni, per altro cresciuto nel vivaio del Manchester United (39 presenze e 4 reti in Premier con Watford e Sheffield United) ha sbloccato il risultato con un tocco da bomber consumato. Il 2-0 è arrivato dopo un’azione incredibile di Richie Allen, un tiro in scivolata dopo uno slalom alla Messi, come sottolineato dai cronisti della Bbc (la gara è stata trasmessa in diretta televisiva!). A fine match, invasione di campo e giocatori di casa portati in trionfo...